Seguici anche su Clelia è certificata TUV

Notizie e News da Clelia Consulting

Non sempre l’internazionalizzazione è un processo facile per le piccole e medie imprese del settore delle costruzioni. Per affrontare le difficoltà di questo specifico settore e rispondere alle esigenze in campo amministrativo, legale e organizzativo di cui non tutti dispongono, quattro associazioni di categoria insieme a FINCO, la loro Federazione di riferimento (Federazione Industrie Prodotti Impianti Servizi ed Opere Specialistiche per le Costruzioni e la Manutenzione), hanno dato vita a Caseitaly, un format innovativo per la promozione e l’internazionalizzazione delle imprese italiane dei componenti tecnici per l’involucro edilizio volto a promuovere efficacemente le aziende stesse, i loro valori, i loro prodotti e servizi. In particolare si rivolge a quelle imprese specializzate in serramenti e porte, portoni e chiusure tecniche, tende e schermatura solare, lattoneria accessori e coperture metalliche. “Non possiamo più permetterci di raccogliere ancor troppo debolmente la potenzialità dei mercati internazionali, che da un lato richiedono le specifiche e i contenuti dei nostri prodotti, ma dall’altro non riescono a venirne in contatto in modo sistematico ed efficace. Noi vogliamo colmare questo gap in modo concreto. Portare le piccole e medie aziende italiane all’estero è la nostra missione che si traduce non solo in un aumento di fatturato, ma vuol dire anche salvaguardia di posti di lavoro e facilitare l’occupazione sul nostro territorio”, dichiara Laura Michelini – Presidente Caseitaly. (Agipress)

Pubblicato in: News